Maglie

 

SISTEMA NAZIONALE DI VALUTAZIONE

DPR N. 80 DEL 28/03/2013

“Regolamento sul sistema nazionale di valutazione in materia di istruzione e formazione”

 

                                                                                         

 Anni Scolastici precedenti

 Priorità e Traguardi a.s. 2014/2015

 RAV “CEZZI” a.s.  2014/2015  LETD01000E

 RAV “Moro” a.s.  2014/2015  LEPM030001

 Piani di miglioramento a.s. 2015/16

 Piano di miglioramento a.s. 2015/16 Cezzi - De Castro

 Piano di miglioramento a.s. 2015/16  Moro

  

 

RAPPORTO DI AUTOVALUTAZIONE

In ottemperanza al D.P.R. del 28 marzo 2013 n. 80 “Regolamento sul sistema nazionale di valutazione in materia di istruzione e formazione” e a seguito della creazione della nuova Istituzione scolastica operante dal 01/09/2016 per effetto del dimensionamento scolastico disposto con D.G.R. n°7 del 21/01/2016, si comunica che il Rapporto di AutoValutazione dell' I.I.S.S. "Cezzi De Castro - Moro", presentato attraverso la Sezione 5“Individuazione delle priorità” al Collegio dei Docenti n.7 del 16 Giugno 2017, è stato pubblicato nella sua forma completa, così come inviato tramite piattaforma M.I.U.R., con protocollo n. 5239/1.1.d del 06/07/2017.

RAV “Cezzi De Castro – Moro”

 

PIANO DI MIGLIORAMENTO

L’autoanalisi permette di costruire una rappresentazione della scuola e del suo operato che, proprio perché fondata sulla rilevazione di dati obiettivi, favorisce di riconoscere le condizioni realmente efficaci per risolvere le aree di criticità e quindi apportare gli adeguamenti utili al MIGLIORAMENTO.

E’ appunto una dimensione valutativa che va letta SEMPRE nell’ottica del miglioramento.

L’elaborazione del documento ha visto la collaborazione attiva e responsabile dei docenti componenti del Niv (Nucleo Interno di Valutazione) e di tutti i docenti responsabili di determinate aree formative e di coordinamento.

PDM Piano di miglioramento 2017-18

 

Si riporta di seguito la Sezione n.5 del RAV che rappresenta una sintesi significativa dei dati e delle scelte operate così come definita nel documento completo che è disponibile sul sito della scuola per una compartecipazione diffusa e continua con tutte le figure interne ed esterne della nostra scuola.

SEZIONE 5 del RAV 

 



Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.